fbpx
Caption per Instagram

3 idee per scrivere la caption su Instagram e ottenere commenti

Ecco alcuni consigli utili per scrivere le caption per Instagram

Hai bisogno di idee per le tue caption per Instagram? Vuoi che i tuoi post forniscano risultati migliori?

In questo articolo scoprirai 3 idee per le caption per Instagram così da avere un numero maggiore di commenti da parte dei tuoi follower e non.

Ma prima di iniziare, ci preme fare un piccolo appunto.

 

Sottotitoli lunghi e sottotitoli brevi per Instagram

Spesso ci chiedete se è meglio scrivere caption per Instagram lunghe o corte. La nostra risposta è: dipende

Lo so che questa risposta può sembrare odiosa, ma è davvero così… dipende da molti fattori, quali:

– il tuo target

– l’obiettivo dei tuoi post

– da quanto i tuoi follower sono fidelizzati.

Una cosa è certa, le didascalie di Instagram hanno un limite di 2.200 caratteri, ovvero 400 parole. Ciò ti dà un sacco di spazio per creare il messaggio perfetto per parlare al tuo pubblico.

Naturalmente, non è scrivere per forza 400 parole. 

Ma molto spesso ci chiedete: sono meglio caption di Instagram più lunghi o più brevi?

Per scrivere le migliori didascalie di Instagram, è utile guardare le tendenze di Instagram.
5 anni fa per esempio le caption avevano una media di circa 140 caratteri. Ma nel corso degli anni, si sono gradualmente allungate. Nel 2022, la tipica didascalia di Instagram è sostanzialmente triplicata a più di 400 caratteri.

Non è un caso che le caption di Instagram siano diventate più prolisse. In molti casi, il tipo di coinvolgimento ispirato dalla didascalia dipende dalla lunghezza e dalla natura della didascalia.

Secondo uno studio di Hootsuite, i sottotitoli di Instagram brevi con meno di 100 caratteri generalmente ottengono molti “Mi piace”. Ma se desideri un coinvolgimento più significativo come commenti e conversazioni, le didascalie di Instagram più lunghe con 400 o più caratteri sono generalmente una scelta migliore.

Come ti avevo anticipato la lunghezza della tua caption di Instagram dipende dai tuoi obiettivi di marketing su Instagram

Indipendentemente dalla lunghezza della didascalia di Instagram che preferisci, è nel tuo migliore interesse scrivere didascalie originali di Instagram. Poiché Instagram dà sempre più priorità ai contenuti unici rispetto ai contenuti riproposti, l’autenticità è più importante che mai.

È anche una buona idea continuare a testare le opzioni. Poiché Instagram si concentra maggiormente sui video in formato breve, le tendenze di coinvolgimento potrebbero continuare a evolversi in modi inaspettati.

 

Come scrivere didascalie di Instagram per i commenti

Quando qualcuno atterra sul tuo profilo Instagram, noterà subito alcune cose: la tua biografia, le immagini del feed e le tue storie in evidenza. Per ottenere più commenti, incoraggia i follower a esprimere la loro opinione. Fare domande nelle didascalie di Instagram è sempre un buon punto di partenza.

#1: chiedi input follower

I tuoi follower su Instagram possono essere un ottimo punto di partenza per ricerche di mercato. La tua azienda ha in programma di sviluppare nuovi prodotti? Stai pensando di espandere l’impronta della tua azienda? Scopri cosa ne pensa il tuo pubblico aggiungendo una domanda concisa nella didascalia.

#2: Cerca approfondimenti e opinioni

Le domande aperte possono portare a una sorprendente gamma di risposte, il che può essere una buona cosa. Ma quando vuoi che i tuoi clienti scelgano da un certo insieme di risposte, puoi invece dare loro opzioni specifiche. Fai in modo che i follower facciano facilmente riferimento alle tue risposte assegnando a ciascuno un numero o un’emoji univoco.

caption

Nel post di Instagram sopra, @homedeco chiede ai follower un input sulle loro preferenze. Offrendo ai follower cinque opzioni di interior design, il marchio di accessori per piante può saperne di più su ciò che piace al suo pubblico. Quindi il marchio può utilizzare le informazioni dai commenti per creare più contenuti che probabilmente il suo pubblico apprezzerà.

 

#3: Offri un coinvolgimento 1 a 1 divertente

Non devi sempre fare una domanda seria o sondare il tuo pubblico per ottenere commenti. Puoi anche ricevere commenti ponendo domande spensierate o incoraggiando risposte divertenti. Assicurati che il messaggio che fornisci si adatti al tuo marchio in modo da poter sfruttare l’opportunità per condividere i tuoi valori.

Ad esempio, @goodiegirlcookies chiede ai suoi follower di lasciare un’emoji sorridente nei commenti nella bobina sopra. In cambio, il brand promette di rispondere con un mantra positivo. L’invito all’azione (CTA) si adatta perfettamente al marchio e rafforza il suo approccio “buono”.

 

In conclusione

Imposta la tua caption in base ai parametri di cui ti abbiamo parlato in questo articolo e non dimenticare mai quanto sia importante l’interazione con i tuoi follower. Solo così la tua community si farà più ricca e salda ai tuoi contenuti e sarà maggiormente spinta a rispondere alle CTA e a lasciare commenti sotto i tuoi post.

 

Cosa ne pensi di questo articolo? Ti interessano ulteriori approfondimenti sulle caption su Instagram?

Continua a seguire il nostro blog e se sei interessato a capirci di più su come funziona IG e come ottenere di più grazie ai tuoi contenuti, usando ad esempio gli hashtag, ti suggeriamo di leggere il nostro articolo a riguardo.

Facebook
LinkedIn
WhatsApp
Email

Ultimi Articoli

Categorie

logo-bianco
Accedi alla community
Ricevi consigli tramite la Newsletters