fbpx

Nuova vita per le tue Facebook Ads

Idee consigli e ispirazioni per migliorare le tue conversioni

Il 2022 è l’epoca dei contenuti come strumento di segmentazione del nostro pubblico. Facebook ha rimosso moltissimi interessi di targetizzazione, in linea con la nuova filosofia Broad dell’algoritmo.
Ecco allora alcune idee ed ispirazioni per le nostre campagne Facebook.

STEP 1: idee di annunci per creare il pubblico (TOFU – Top Of Funnel)

  • Blog post: sono uno ottimo strumento per interessare ed educare il nostro pubblico. Ci permettono di parlare ed interessare il nostro pubblico senza vendere un servizio o un prodotto. Occhio però a non dimenticare la CTA (call to Action)  importante per te.

            (Obiettivo: traffico)

  • Video tips educational: un buon modo per riscaldare il pubblico la sua lunghezza sotto 1 minuto e serve ad educare la tua audience
    (Obiettivo: visualizzazione video)
    ATTENZIONE: Per entrambi scegli i contenuti che in organico sono andati meglio, sia per il video che per il blog. 
  • Post sondaggio per innescare interazione : composto da immagine e una domanda con CTA  commenta adesso anche dei post sondaggio.
    Crea una domanda specifica.
    (Obiettivo: interazione post)
  • Post contenuto di grande valore: solitamente un immagine e un copy più lungo che spiega un concetto, una novità, un pensiero, con una CTA sempre che includa la riflessione
    (Obiettivo: interazione post)
  • Video Live su una news, un argomento specifico o uno scambio di opinioni ottimo per raggiungere un nuovo pubblico abbinato al Growth tool di Manychat è una grande opportunità per creare anche lead (commenta con questa parola per…ricevere …..)
    (Obiettivo: visualizzazione video)
  • Post Offerta: di lavoro o su un prodotto. Indicato per una nuova apertura, per un lancio di un nuovo prodotto o il lancio di un’offerta molto particolare o anche per celebrare un momento aziendale in questo caso il tipo di obiettivo dipende  dal tipo di contenuto che vogliamo promuovere un video, piuttosto che una grafica o una foto o testo

Step 2: idee di annuncio e offerte da proporre alla nostra audience (MOFU Middle of Funnel)

Nel primo step il nostro obiettivo principale era creare un pubblico che mostrasse interesse ai nostri contenuti.  Nello step 2 dobbiamo intercettarlo nuovamente per potarlo a comprendere il nostro valore aggiunto,  utilizzando principalmente i seguenti obiettivi:

  • Generazione contatti 
  • Messaggi 
  • Conversione

Ecco i contenuti associati a questi obiettivi:

  1. Lead magnet qualcosa in regalo di scaricabile
    (obiettivi generazione contatti oppure messaggi più automazione o campagne di conversione + mail)
    Fai scaricare qualcosa di veramente utile per il tuo target.
  2. Video content esclusivo che si tratti di un webinar gratuito o un video estratto dal vostro corso o sul funzionamento del vostro prodotto, è importante che sia solo una parte del video e non l’intero video completo, all’interno dell’annuncio.
    (“ vuoi avere accesso a questo video? Iscriviti “  utilizza come formato un’immagine di preview o meglio ancora una gif )
  3. Contenuti e risorse utili da scaricare ad esempio un template che utilizzate per una specifica cosa, un PPT modificabile, un excel o la spiegazione di un tool che utilizzate qualcosa in sostanza che faccia capire al pubblico il valore aggiunto di quello che è il vostro valore, prodotto o servizio.
    (Copy breve ed ed esplicito “ ecco il template che utilizzo per le analisi delle mie campagne” )
  4. Tripwire: prodotto pilota che innesca la conversione. Solitamente è un prodotto che si trova in un range che va da 7 a 47 euro.
    Ovviamente non si tratta di un offerta principale, ma di un offerta ad innesco. È un modo per far assaporare il nostro prodotto o servizio.
    (“Acquista a 17 euro il nostro corso basic di 4 ore” ad esempio; abbonati il primo mese a 5 euro) 
  5. Offerta limitata a tempo che possa prevedere uno sconto, un contenuto free per un breve periodo.
    Questo tipo di contenuto e idee di annuncio deve essere limitato.
    (Uno sconto per i clienti che vengono a provare il taglio nella tua parrucchieria valido solo per i prossimi 3 giorni)
  6. Offerta di una preview del nostro prodotto: cerchiamo di far assaporare il nostro prodotto. Dobbiamo essere disposti a dare prima di chiedere e pretendere. Riuscite a trovare un compromesso.
    (“Vieni a fare una prova gratuita nella nostra scuola di yoga.”
    “Oppure ottieni una consulenza gratuita.) 
  7. Post umoristico la caratteristica deve essere divertente e fare sorridere e innescare una conversazione. Puoi applicarla a qualsiasi tipologia di prodotto o servizio.
    (Utilizza gif, video, meme, reels)

Step 3: idee di annunci che mirano a convertire la tua audience (BOFU – Bottom of Funnel)

Tutto quello che serve per far convertire chi non ha convertito e riconvertire chi lo ha già fatto. 

  1. Testimonials, recensioni annunci, in modo particolare i video convertono e funzionano benissimo.
    Suggerimento: nel copy basta aggiungere alcune frasi della testimonianza più il link al sito o alla pagina su cui vogliamo che la conversione avvenga.
    Se hai un pubblico piccola valuta visualizzazione video o copertura. Ricorda che questo pubblico è un pubblico caldo. Devi segmentare solo loro con il giusto messaggio.
    Ottime x tutti quelli che non hanno ancora convertito ma hanno iniziato, persone che hanno fissato un appuntamento con noi, ma non hanno poi chiuso l’acquisto.
    Obiettivi: conversione, generazione contatti, messaggi.
  2. Post credibili: questo tipo di annuncio, contenuto può riguardare diverse cose come ad esempio un articolo di magazine dove parlano di te e della tua azienda o una video intervista o un guest blog dove parlano di te, qualche premio che hai vinto o una certificazione o attestato che hai ottenuto. Questo annuncio serve ad accrescere la tua credibilità.
    Obiettivi: in base al contenuto scelto traffico – interazione – video
  3. Post annunci a tempo: un’offerta con un countdown.
    Urgency e scarcity un webinair che nn farai mai più, uno sconto che non durerà più di 24 ore o 48.
    (Posti limitati e poche quantità. Gratuito solo per le prime 2 prenotazioni. 20 biglietti gratuiti. 5 pezzi rimasti)
  4. Post annunci di reminder carrelli abbandonati, inizi checkout, appuntamenti non fissati.
    Dai un altra opportunità ricordando che il buono sta per scadere, o che possono scriverti per avere chiarimenti
  5. Post Up-sell: proponi prodotti a chi ha già acquistato. Per esempio un mastermind esclusivo a chi ha acquistato i tuoi corsi.
    Oppure un prodotto che completa il set up di un prodotto acquistato in precedenza 
  6. Post Cross – sell: proponi un prodotto a chi ha acquistato un prodotto o un servizio e che potrebbe interessargli. Un servizio o un prodotto completare a quello che hanno già acquistato. 
  7. Post Annuncio ringraziamento: nn si vedono spesso, ma sono fondamentali per fidelizzare i consumatori, ottimi se utilizzati con un video ovviamente su un pubblico che ha già convertito.

Spero che questo articolo possa esserti d’ispirazione! Lascia un commento se ti è piaciuto! Noi ci vediamo nel prossimo articolo!

Facebook
LinkedIn
WhatsApp
Email

Ultimi Articoli

Categorie

logo-bianco
Accedi alla community
Ricevi consigli tramite la Newsletters